Home » Capodanno Italia » Capodanno a Bologna: la festa viaggia in treno!

Capodanno a Bologna: la festa viaggia in treno!

Capodanno in treno sulla TAV Bologna-Firenze
Capodanno in treno sulla TAV Bologna-Firenze

Quest’anno il Capodanno a Bologna si sdoppia e si gemella con quello di Firenze. Infatti, Piazza Maggiore nel capoluogo emiliano e la Stazione di Santa Maria Novella a Firenze ospiteranno artisti come Lucio Dalla, i Negrita e gli Stadio, che durante la lunga notte si scambieranno il palco in 37 minuti netti grazie alla linea ferroviaria Alta Velocità. Ma il treno speciale, realizzato in collaborazione con Ferrovie dello Stato, farà la spola tra i due capoluoghi e trasporterà, oltre agli artisti, anche il pubblico. A bordo è prevista l’esibizione di band musicali. Radio2 seguirà in diretta l’intero evento in entrambe le piazze, e lo spostamento degli artisti da un palco ad un altro nell’arco della stessa serata. In questo lungo e spumeggiante viaggio verso il 2010, ad accompagnare gli ascoltatori di Radio2 ci saranno quattro dei conduttori di punta del nuovo palinsesto invernale: Federica Gentile e Virginia Raffaele da Bologna, gli “spostati” Roberto Gentile e Massimo Cervelli da Firenze. Anche Radio Bruno seguirà questa eccezionale iniziativa con Laura De Vitis in diretta da Bologna e Francesco Menchini da Firenze. Per chi vorrà ristorarsi tra una canzone e l’altra, saranno disponibili numerosi punti di ristoro da via Indipendenza a Piazza Maggiore, da Piazza Santo Stefano a Piazza San Francesco, e ancora, piadine, crèpes, caldarroste, prodotti toscani, vischio benaugurante e per i più piccoli palloncini e cioccolata calda!
Ma la doppia festa di Capodanno non si esaurirà in Piazza Maggiore visto che coinvolgerà molte altre piazze bolognesi. Ci sarà davvero l’imbarazzo della scelta! Si spazierà dal ballo liscio e popolare in Piazza S. Francesco con la Mirko Casadei Beach Band, la band delle spiagge della riviera più famosa d’Italia, al jazz in Piazza Verdi con l’esibizione live del quartetto Swingers Orchestra che eseguirà il concerto “Dear Basie” di Delio Barone. Qui la piazza sarà illuminata da un grande lampadario realizzato dal collettivo Zimmer Frei per la 3° edizione di ON-luci di Pubblica Piazza. E poi, presso la Scalinata del Pincio, si scateneranno dodici percussionitsi senegalesi che trascineranno con il loro ritmo il pubblico lungo portici di via Indipendenza, fino alla stazione centrale, dove saluteranno il treno Alta Velocità che porterà proprio gli artisti in arrivo da Firenze.
Per maggiori info: www.comune.bologna.it

Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)